Lombardia alle URNE

Regionali 2023: depositate 13 liste, ammesse 12
TUTTI I CANDIDATI

di Luca Goffi
Contestata l'autentica delle firme della formazione neo-ecologista di centrodestra Verde è Popolare - Udc: Fontana resta con 5 formazioni a sostegno. Quattro i candidati alla presidenza
Milano: il Pirellone, sede del Consiglio regionale
Milano: il Pirellone, sede del Consiglio regionale
Milano: il Pirellone, sede del Consiglio regionale
Milano: il Pirellone, sede del Consiglio regionale

GLI AGGIORNAMENTI DI SABATO

Alle 18 il colpo di scena: resta fuori la lista Verde è popolare - Udc: contestata l'autentica di alcune firme e quindi dopo gli accurati controlli la lista non viene ammessa. Restano così 12 quelle che parteciperanno alla competizione elettorale, cinque e non 6 quelle a sostegno di Attilio Fontana nel centrodestra.

 

Alle 7.58 di questa mattina Diego Zarneri e Cristina Almici di Fratelli d'Italia si sono presentati in tribunale per la consegna della lista. «Vogliamo confermare di essere primo partito in Lombardia, forti dei risultati di questi primi mesi dal governo Meloni. Vogliamo accrescere il consenso rispetto alle elezioni politiche» commenta Diego Zarneri.

Corte d'appello deposito liste elettorali
Corte d'appello deposito liste elettorali

Alle 8 Maurizio Arceri da Milano ha presentato la lista di Noi Moderati - Rinascimento Sgarbi - Fontana Presidente, nella quale capolista è Vittorio Sgarbi

Alle 11.47 l'ultimo a consegnare la documentazione e le firme è stato Giovanni Petriccione di Verde e Popolare - UDC. Con questa sono 13 in tutto le liste depositate tra ieri e oggi all'Ufficio elettorale a Palazzo di Giustizia.

Corte d'appello deposito liste elettorali
Corte d'appello deposito liste elettorali

GLI AGGIORNAMENTI DI VENERDI'

Prima giornata per la consegna delle liste per le elezioni regionali in tribunale a Brescia. E prime delegazioni in movimento: poco dopo le 8.30 Marina Paraluppi e Michele Zerbio, per la lista Moratti Presidente, sono stati i più veloci a consegnare i loro nominativi. A seguire, alle 9.20 ecco Alleanza Verdi e Sinistra presentarsi con Salvatore Fierro (Verdi) e con le 1409 firme raccolte per la presentazione. Poi arriva il Pd, intorno alle 9.45, con il responsabile organizzativo Alessandro Duina e Patrizia Allievi: "Puntiamo sulla presenza dei sindaci delle grandi città, dopo le politiche di buon governo vicine ai cittadini". Emilio Del Bono è capolista, poi Miriam Cominelli. 

Alle 10.22 invece arriva Unione Popolare, con quasi 1400 firme certificate: "Siamo molto soddisfatti, stiamo diventando specialisti della raccolta firme", dichiara Giampaolo Clemenza esponente di UP presente insieme a Giovanni Pagani. Alle 11.15 tocca al centrodestra: arriva il senatore Adriano Paroli per Forza Italia insieme ad Albano Bertoldo: "La nostra è una lista molto competitiva perchè dà una rappresentazione significativa della nostra provincia; è presente un campione di sport e di umanità, c'è ampio spazio per gli amministratori territoriali e per la società. L'obiettivo è far vincere Fontana e a Brescia superare la doppia cifra", le parole di Paroli. Poco dopo ecco Azione-Italia Viva-Renew Europa con Davide Danesi, coordinatore cittadino di Azione e Denise Dancelli, coordinatrice cittadina di Italia Viva: "Vogliamo superarci rispetto alle politiche, non siamo qui solo per visibilità", le parole di Dancelli. A fine giornata saranno dieci le liste presentate, già tutte ammesse alla consultazione.

Qui l'elenco completo e tutti i candidati:

CANDIDATO PRESIDENTE: ATTILIO FONTANA

Forza Italia

Sonny Colbrelli
Claudia Carzeri
Gabriele Barucco
Simona Tironi
Rocco Ferraro
Annalisa Bordiga
Flaviano Mattiotti
Claudia Guarneri
Massimo Maugeri
Sofia Pelizzari detta Riello

Lega 

Davide Caparini
Stefania Zambelli
Floriano Massardi
Francesca Ceruti
Francesco Paolo Ghiroldi
Federica Epis
Renato Pasinetti
Michela Menghini
Cristian Quetti
Gabriella Pe

Fontana Presidente - Lombardia ideale

Giulio Arrighini
Nicoletta Castellani
Giorgio Maione
Giuseppe Marcolini
Paola Evangelisti
Marco Molinari
Immacolata Lascialfari detta Imma
Alessandro Sala
Federica Udeschini

Fratelli d'Italia

Barbara Mazzali

Giommaria Bonazzi
Laura Magli
Giorgio Bontempi
Silvia Razzi
Carlo Bravo
Emma Soncini
Paolo Inselvini
Mariateresa Vivaldin
Diego Invernici

Noi Moderati

Vittorio Sgarbi
Alda Delledonne
Marco Predieri
Anna Monia Faraci
Vincenzo Russo
Valentina Ndocaj
Valsiro Scotti
Sara Pezzoni
Vittore Vantini
Angela Randazzo

Verde è Popolare - UDC  (lista esclusa dopo i controlli)

Fanni Beccherle
Giorgio Agnellini
Erika Tessarolo
Gianluca Linetti
Silvana Vivona
Piergiorgio Pasotti
Luisa Buffa
Filippo Narciso Varone
Ginevra Michienzi
Mauro Turrini

CANDIDATO PRESIDENTE: PIERFRANCESCO MAJORINO

Patto Civico per Majorino

Monica Frassoni
Michele Usuelli
Barbara Bonvicini
Ettore Brunelli
Monica Coti Zelati
Diego Gozzoli
Cinzia Miraglio
Mauro Orso
Annalori Tortolani
Giuseppe Ramera

Partito democratico

Emilio Del Bono
Miriam Cominelli
Gabriele Zanni
Maria Anna Dossena
Carlo Panzera
Giustina Bonanno
Luciano Corda
Rakeb Tosio
Mattia Peluchetti
Uliana Pardelli

Verdi - Sinistra Italiana

Donatella Albini
Marco Apostoli
Carla Ferrari Aggradi
Giuseppe Almansi detto Beppe
Concetta Ponturo
Marco Meazzini
Chiara Rossini
Pasquale Moffa
Valeria Telò
Alessio Pesenti

Movimento 5 Stelle

Paola Pollini
Guido Ghidini
Nadia Ramazzini
Giorgio Grassi
Cristina Medi Trasca
Luca Cremonini
Mariarosa Ghitti
Amedeo Paccagnella detto Andrea
Sabina Lupo
Rino Alessandrini

CANDIDATO PRESIDENTE: LETIZIA MORATTI

Moratti Presidente

Marina Paraluppi
Franco Franzoni
Monica Rizzi
Vincenzo Freni
Monica Bugatti
Giuseppe Casella
Nadia Della Corte detta Azzurra
Akashdeep Singh
Marina Ziliani
Michele Zerbio

Azione - Italia Viva

Guido Galperti
Veronica Lanzoni
Massimo Vizzardi
Fulvia Bregoli
Paolo Cerutti
Luisa Papa
Mirko Garatti
Marta Satta
Massimo Pesenti
Annarosa Terlenghi

CANDIDATO PRESIDENTE: MARA GHIDORZI

Unione Popolare

Fausta Belluati
Vittorio Bertocchi detto Fiorenzo
Anna Confortini
Giuseppe Dughi
Annalisa Di Giorgio
Mario Folli
Mirella Felicina
Ivano Minini
Cristina Torli
Filippo Ronchi