None

Istituti paritari, ecco l'offerta formativa

Scuola, è tempo di scelte
Scuola, è tempo di scelte
Scuola, è tempo di scelte
Scuola, è tempo di scelte

Oltre una ventina di istituti, più di quaranta indirizzi che spaziano dai licei agli istituti tecnici e professionali. È il panorama dell’offerta formativa che le scuole superiori paritarie offrono agli studenti bresciani di terza media che entro il 26 marzo prossimo dovranno scegliere a che istituto superiore affidare la preparazione per i prossimi cinque anni. Martedì scorso Bresciaoggi aveva offerto ai suoi lettori una guida di tre pagine dedicata alla scelta della scuola superiore focalizzandosi sull’ampia offerta delle scuole statati di città e provincia. Ora completiamo quella guida con un focus dedicato alle scuole paritarie, istituti di istruzione privati che, però, sono in grado di garantire indirizzi e formazione giuridicamente equiparabili alla scuola pubblica. Dalla città alla Valcamonica, dalla Bassa al lago di Garda, le scuole paritarie offrono nel complesso quarantadue indirizzi di studio con una netta prevalenza dei licei (sono una trentina tra classici, linguistici, scientifici, delle scienze umane e artistici, questi ultimi che spaziano dalle arti figurative, agli audiovisivi e multimedialità). Non mancano però anche gli istituti tecnici (dalla meccanica al turismo passando per gli indirizzi che hanno preso il posto della ragioneria e dei geometri), mentre molte realtà scolastiche offrono la possibilità di optare, come già le scuole pubbliche, per un percorso professionale triennale. Per chi volesse saperne di più, fino al 26 marzo anche le scuole paritarie offrono ai genitori e agli studenti di terza media momenti promozionali all’interno degli istituti, così come ulteriori informazioni possono essere chieste direttamente alla scuola o consultando il sito internet dell’istituto. ECCO L'ELENCO COMPLETO DELL'OFFERTA FORMATIVA DELLE SCUOLE PARITARIE A BRESCIA E IN LOMBARDIA

Suggerimenti