CHIUDI
CHIUDI

31.01.2020 Tags: Ghedi

«É una zona strategica volàno per l’occupazione»

Il sindaco Federico Casali
Il sindaco Federico Casali

Tempo sei mesi e, una volta partiti i lavori, potrebbe essere pronta la strada da riqualificare, che nel suo insieme è lunga quasi 6 chilometri e costituirebbe un’altra tangenziale lungo il tratto nord-est del paese di Ghedi: il tratto più lungo è la strada del Vergine che misura circa 3 km e 300 metri, 500 metri servono per collegare la strada per Castenedolo, dove è già stata predisposta una rotonda dai precedenti proprietari, i Pancini della Gei, all’area industriale della ex Sei, il tratto che costeggia tutta l’area ora proprietà della Valsir ,che l’ha acquistata circa due mesi fa, è di oltre 1300 metri, infine il tratto che conduce fino alla 668 è di quasi 1700 metri. Lungo il percorso verranno inoltre realizzate altre tre rotonde, oltre a quella già predisposta. Ci potrebbe essere anche una terza via, in direzione est, cioè la sistemazione delle ex piste di volo, acquistate da un altro proprietario, che attraverso lo spaglio del Garza e il ponte costruito sullo stesso, sbucherebbe sulla sp 37, la strada che costeggia l’aeroporto monteclarense. «La nostra impressione - dicono il sindaco Casali e l’assessore all’urbanistica e alle attività produttive Cazzavacca che seguono la vicenda - è che la Valsir sia intenzionata a far presto, una volta che il curatore fallimentare avrà concluso la procedura, anche perché la strada serve per sistemazione dell’area. Come amministratori siamo intenzionati ad agevolare ogni intervento». Si sa che il confronto è serrato e gli incontri tra proprietari e amministratori frequenti.

M.MON.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1