CHIUDI
CHIUDI

26.04.2019

Assalto col flessibile,
ma il bancomat
resiste

Il centro commerciale preso di mira la scorsa notte
Il centro commerciale preso di mira la scorsa notte

Ancora un assalto a un bancomat e ancora una volta i malviventi hanno dovuto battere in ritirata con un pugno di mosche tra le mani. Questa volta la «banda» ha preso di mira lo sportello della Banca Popolare di Bergamo, installato all'ingresso del centro commerciale Le Piazze di Orzinuovi. I banditi sono entrati in azione intorno all’una della notte tra mercoledì e giovedì. Con un flessibile sono riusciti a scardinare la porta di ingresso del centro commerciale quindi, in tutta tranquillità e senza che nessuno potesse disturbarli, si sono avviati verso la porta blindata. Una volta aperta anche questa ultima si sono trovati davanti il bancomat. E qui per i ladri sono iniziati i problemi. Lo sportello ha retto il tentativo di furto. I malviventi hanno provato anche a forare un muro. Il risultato è rimasto lo stesso: il bancomat ha resistito. La vana insistenza dei banditi ha avuto come unico risultato quello di fare scattare l’allarme. Ai malviventi non è rimasto altro da fare che raccogliere i «ferri del mestiere» e darsela a gambe senza nulla in mano. All’arrivo della vigilanza e delle forze dell’ordine di loro non c’era più alcuna tracce. Il tentativo arriva a 24 ore da quello messo in atto a Pontoglio alla Bcc di Brescia. Anche in questo caso il colpo è andato in fumo. Lo sportello bancomat si è dimostrato più ostico del previsto e i malviventi hanno dovuto arrendersi all’evidenza non prima però di averlo lievemente danneggiato con una martello o più probabilmente con un piccone.

PA.CI.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1