CHIUDI
CHIUDI

14.04.2019

Concorso sospetto, aperta un’inchiesta

Un 62enne 
di Trenzano
ha massacrato
di botte la moglie
Nel cassetto
nascondeva 
anche una pistola
senza matricola:
è stato arrestato
Un 62enne di Trenzano ha massacrato di botte la moglie Nel cassetto nascondeva anche una pistola senza matricola: è stato arrestato

La Procura di Brescia indaga sul concorso che ha portato Basma Bouzid al comando della Polizia locale di Bagnolo Mella. L’ipotesi di reato è abuso d’ufficio, sul registro degli indagati è finito il nome del funzionario responsabile del concorso. Venerdì la Polizia giudiziaria è stata in municipio dove ha sequestrato il cellulare del sindaco e del neo-comandante della Polizia locale oltre a diversi documenti. La magistratura nutre dubbi sulla regolarità del concorso che ha portato alla nomina di Bouzid, ex comandante a Gargnano.•> PAG 24

CITTADINI
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1