CHIUDI
CHIUDI

16.02.2020

Cade dal tetto, grave un 50enne

Da ieri pomeriggio un imprenditore edile di Dello è ricoverato in prognosi riservata all’ospedale di Cremona per i gravi traumi riportati nella caduta da un tetto in un cantiere di Guidizzolo. L’infortunio è avvenuto poco dopo le 15. Fabrizio Falappi di 50 anni stava effettuando una serie di misurazioni preliminari con una squadra di operai alla casa in fase di costruzione in viale Italia. Per cause ancora in fase di accertamento da parte dei carabinieri della Compagnia di Castiglione delle Stiviere ha perso l’equilibrio precipitando da un’altezza di circa tre meti. Le conseguenze dell’impatto sono state devastanti perchè il 50enne è sbattutto a terra con la schiena. A lanciare l’allarme sono stati i muratori impegnati sul cantiere. Il 112 ha inviato sul posto un auto medicalizzata, ma dopo aver constatato le condizioni del ferito, la centrale operativa dell’emergenza-urgenza ha inviato in missione l’eliambulanza. Fabrizio Falappi è stato subito trasportato in elicottero all'ospedale di Cremona e ricoverato nel reparto di Traumatologia. I primi accertamenti diagnostici hanno evidenziato dei preoccupanti traumi alla spina dorsale: nelle prossime ore sarà sottoposto a un delicato intervento chirurgico. L’imprenditore non è tuttavia in pericolo di vita. Gli accertamenti sono stati affidati carabinieri e ai tecnici del servizio di prevenzione e sicurezza sui luoghi di lavoro dell'Ats Val Padana. Durante i rilievi in parte è stata ricostruita la dinamica: Fabrizio Falappi stava prendendo delle misure sul tetto, quando sotto i suoi piedi ha ceduto un travetto che pare fosse stato posizionato in modo errato. Il 50enne è scivolato dal tetto precipitando all’indietro. • © RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1