CHIUDI
CHIUDI

05.07.2019

Fugge e lotta coi carabinieri che lo fermano per la strada

Teoricamente non aveva nulla da nascondere, e forse è stato un timore irrazionale a spingerlo a fuggire per evitare un controllo dei carabinieri. Protagonista dell’episodio un uomo già conosciuto dall’Arma che mercoledì mattina, durante una normale attività di prevenzione, è stato fermato a Calcinato da una pattuglia del Nucleo radiomobie della Compagnia di Desenzano del Garda. È SUCCESSO in via Schiannini, e quando gli agenti si sono avvicinati con l’auto di servizio, l’uomo si è messo a scappare attraverso i campi superando anche alcune proprietà private. I militari lo hanno inseguito a piedi, e sono riusciti a raggiungerlo e a bloccarlo poco dopo. Non era ancora finita: ne è nata infatti una breve colluttazione durante la quale uno dei componenti dela pattuglia ha riportato una lieve ferita alla mano. A quel punto il fermato è stato arrestato per resistenza a pubblico ufficiale e lesioni personali. Concluso il lavoro in caserma la palla è passata alla magistratura, che ha disposto il giudizio direttissimo. La convalida dell’arresto è arrivata nella mattinata di ieri, e l’uomo è stato condannato a un anno e 8 mesi da trascorrere ai domiciliari. •

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1