CHIUDI
CHIUDI

03.06.2019

Investito, grave un motociclista

Il 20enne coinvolto nell’incidente di Calcinato è grave al Civile
Il 20enne coinvolto nell’incidente di Calcinato è grave al Civile

Due incidenti a breve distanza di tempo l’uno dall’altro che hanno avuto come protagoniste persone in sella a una due ruote. Una è stato investita, l’altra invece è finito fuori strada. Entrambi sono stati ricoverati in ospedale, uno al Civile di Brescia e l’altro alla Poliambulanza. Le condizioni di uno di loro sono ritenute dai medici molto gravi. Il primo incidente è avvenuto poco dopo le 19 a Calcinato, in via Croce Santo Stefano la strada che dal paese porta verso Vighizzolo. Un motociclista è stato investito da una autovettura che stava svoltando e gli avrebbe tagliato la strada e le sue condizioni sono subito apparse parecchio serie. Sul posto sono intervenuti subito i soccorsi. Il giovane investito, un ventenne, è stato caricato in ambulanza e trasportato al civile di Brescia dove è stato ricoverato in codice rosso. Per i rilievi sono intervenuti i carabinieri della compagnia di Desenzano. MEZZ’ORA DOPO, a Polaveno, un altro motociclista è finito a terra e anche per lui si è reso necessario il ricovero in ospedale. Un 35enne, secondo una prima ricostruzione fatta dai carabinieri di Chiari intervenuti per i rilevi, stava percorrendo la strada provinciale 48 quando all’uscita da una curva ha perso il controllo del mezzo. Il motociclista è finito a terra ed è poi precipitato in un dirupo. Le sue condizioni sono inizialmente apparse gravi tanto che per recuperarlo è dovuto intervenire l’eliambulanza. Per recuperare il 35enne finito nella scarpata sono arrivati i Vigili del Fuoco. Una volta riportato sulla sede stradale e dopo essere stato stabilizzato l’uomo è stato caricato sull’elicottero ed è stato trasportato alla Poliambulanza di Brescia dove è stato ricoverato: le sue ferite non preoccupano i sanitari. • © RIPRODUZIONE RISERVATA

PA.CI.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1