Cassa integrazione: dal Comune un aiuto

Aiuti per chi è in Cassa integrazione a causa del Covid 19. Per i residenti di Flero, che dall’1 marzo 2020 sono stati (o sono tutt’ora) in cassa integrazione lavorativa per un periodo di almeno 60 giorni a causa della pandemia, ci sarà tempo fino a domenica 18 aprile per presentare al Comune la richiesta di contributi una tantum appositamente stanziati. Sostegni economici (da 400 euro fino a un massimo di 1200 euro) che potranno essere ottenuti scaricando la domanda di adesione al bando dal sito web del Comune di Flero (o ritirando la copia cartacea dai raccoglitori che si trovano all’ingresso del Municipio in piazza IV Novembre) e inviandola compilata all’indirizzo protocollo@comune.flero.bs.it, oppure depositando la copia stampata nella cassetta delle lettere fuori dal palazzo comunale. Il bando terrà conto dell’indicatore di reddito: sono esclusi i soggetti con un Isee 2021 superiore a 30mila euro.•. F.Gav.