CHIUDI
CHIUDI

22.06.2019

Cavallini muove i primi passi

Il neo sindaco Sergio Cavallini con Chiara Pillitteri
Il neo sindaco Sergio Cavallini con Chiara Pillitteri

Abbracci, baci e omaggi floreali alla sindaca uscente Chiara Pillitteri da parte del neo sindaco di Fiesse Sergio Cavallini. Con queste note si è caratterizzata la prima riunione del consiglio comunale di Fiesse. Una correttezza, come è stato sottolineato negli interventi successivi, che ha contraddistinto anche la campagna elettorale svoltasi nel reciproco rispetto. «Credo - ha detto Pillitteri, che ha governato per due legislature - che in un periodo di sconforto generale da parte dei cittadini, abbiamo mandato un bel segnale». Dopo il giuramento di rito, il neo sindaco ha annunciato gli incarichi dei collaboratori. Fabio Lucini ricoprirà la carica di vice sindaco con delega alla cultura, asilo e viabilità; Emanuela Ghidoni è stata nominata assessore con delega al bilancio, programmazione economica e tributi. L’incarico di capogruppo per la maggioranza è stato affidato a Chiara Bonelli, per la minoranza la capogruppo è Chiara Pillitteri. Sergio Cavallini ha quindi presentato al consiglio le linee programmatiche relative all’azione di governo nel corso del mandato: «Assumo questo incarico con orgoglio e l’impegno a non disattendere le aspettative che sono state riposte nella lista». Pillitteri ha assicurato che la minoranza svolgerà il proprio ruolo per controllare, monitorare e vigilare sull’operato dell’amministrazione, dicendosi a disposizione qualora fossero richiesti suggerimenti. Gli altri consiglieri di maggioranza, oltre agli assessori e capogruppo, sono: Barbara Gobbi, Pierluigi Marcolini, Tranquillo Orlandi, Paolo Cerutti. Per la minoranza oltre alla Pillitteri sono state elette Monia Bertoletti e Lisa Antonioli. •

G.B.M.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1