CHIUDI
CHIUDI

20.10.2020

Corsi cinofili patrimonio sociale

L’assessore Elena Franceschini a Roma insieme agli  istruttori cinofili
L’assessore Elena Franceschini a Roma insieme agli istruttori cinofili

Prestigioso riconoscimento per l’assessore alla Cultura e Istruzione di Flero Elena Franceschini premiata in Campidoglio a Roma dall ’Accademia Culturale Cartagine 2.0. L’importante associazione ha voluto gratificare con l’onorificenza l’opera svolta in ambito sociale da Elena Franceschini attraverso il corso di educazione cinofila «Cane buon cittadino». Un percorso di formazione promosso gratuitamente tra i cittadini di Flero. L’assegnazione dei premi che l’accademia consegna per meriti culturali e filantropici è giunta alla diciottesima edizione. Nell’attestato del premio viene sottolineata l’importanza dell’educazione da impartire ai propri animali domestici, memori anche di tragici fatti di cronaca che hanno purtroppo coinvolto anche Flero teatro della morte della piccola Victoria, la bimba di 14 mesi sbranata dai pitbull di famiglia tre anni fa. I corsi organizzati sotto l’egida di Elena Franceschini sono stati tenuti dagli operatori della scuola cinofila Madonna della Strada di Pontevico guidata da Aldo Taietti. Gli istruttori protagonisti dell’iniziativa hanno accompagnato l’assessore nella trasferta a Roma in occasione della premiazione. «Sono emozionata e onorata di ricevere questo premio prestigioso - ha spiegato Elena Franceschini durante l’incontro in Campidoglio -: desidero ringraziare il presidente dell’accademia Alessandro della Volta, e tutto il Senato Accademico che hanno deciso di attribuirmi il riconoscimento. Grazie anche al maresciallo Aldo Taietti della scuola cinofila Madonna della Strada di Pontevico per tutto il lavoro svolto». • © RIPRODUZIONE RISERVATA

Francesco Gavazzi
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1