CHIUDI
CHIUDI

24.09.2020 Tags: Manerbio

Covid e socializzazione «Incentivi» per l’infanzia

Sport: nuove  opportunità a Iseo
Sport: nuove opportunità a Iseo

Il lockdown prima, e le misure anti-contagio poi non hanno avuto solo ricadute negative economiche. Lo spettro del Covid 19 ha pesato sulle occasioni di socializzazione venute forzatamente meno. Ora la sfida o meglio l'esigenza, è quella di tornare alla normalità, o almeno di provarci, visto che sul futuro ancora non si hanno certezze. PER RAGGIUNGERE l’obiettivo, l'Amministrazione comunale di Iseo ha finanziato 58 mila euro attinti dal fondo ministeriale per la «zona rossa» in favore delle famiglie con minori a carico. Per rispondere ai reali bisogni della comunità, il Comune ha varato una serie di bandi dedicati. «Il primo - spiega Mariangela Premoli, assessore ai Servizi Sociali – è stato ribattezzato “Iseo unito per le famiglie” e vuole andare a coprire i costi sostenuti per la partecipazione ai centri ricreativi estiti organizzati e proposti nella bella stagione. C'è quindi “Tutti a scuola”, aperto agli alunni delle medie e delle superiori: abbiamo trovato la copertura finanziaria per contribuire alle spese per l'acquisto dei libri di testo, della cancelleria e per il trasporto pubblico. Dodicimila e 22 mila euro sono le somme messe a disposizione per le due iniziative». C'è poi un terzo bando, denominato «Artisti in erba», finanziato con 6 mila euro destinato ad andare incontro ai bambini che intendono iniziare un corso di stampo culturale ed artistico, come ad esempio quelli di formazione musicale o pittorica. NEL SETTORE SPORTIVO infine, è stato finanziato con 18 mila euro il bando «Tutti in campo per lo sport». «I più piccoli – spiega l’assessore allo Sport Pierangelo Marini – sono il nostro futuro: con queste iniziative abbiamo voluto prenderci cura dei bisogni delle nuove generazioni. L’obiettivo è ricominciare una vita regolare, per cercare di convivere con la pandemia. In questo modo – conclude l’assessore Pierangelo Marini – diamo una mano anche alle associazioni sportive del nostro territorio, che impegnano circa 350 bambini fino ai 14 anni». Tutte le informazioni sui bandi sono consultabili sul portale web dell'Amministrazione comunale www.comune.iseo.bs.it. Dal sito possono essere scaricati anche i moduli per le domande. © RIPRODUZIONE RISERVATA

A.ROM.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1