CHIUDI
CHIUDI

11.12.2019

Denaro e gioielli d’oro svaligiata una casa

La recinzione di via Maestri
La recinzione di via Maestri

Ladri in azione la scorsa notte a Calcinato. In un primo furto i malviventi sono riusciti a mettere a segno il colpo, mentre in altri due tentativi sono dovuti fuggire a mani vuote. Dove hanno racimolato un discreto bottino è stato in via Gazzo. Qui i ladri sono entrati in un’abitazione, hanno messo a soqquadro le stanze della casa scappando con circa 300 euro in contanti e qualche monile in oro. Invece in via Arturo Maestri il colpo è andato male. Difficile, per non dire impossibile, stabilire se gli autori delle due azioni criminose siano gli stessi. Sta di fatto che in via Maestri i malviventi hanno provato a forzare l’ingresso di una ditta che si occupa della produzione di materiale plastiche. I ladri hanno divelto la ringhiera intorno all’azienda, poi si sono diretti verso l’ingresso, ma a questo punto è scattato l’allarme. Così, scoraggiati dall’imminente arrivo delle forze dell’ordine, i ladri hanno abbandonato il campo. Infine in un’azienda agricola di via Rovadino, sempre la scorsa notte, i ladri hanno tentato un furto. Anche in questo caso per i malviventi non c’è stato nulla di fare per la presenza del proprietario che li ha fatti scappare. •

V.MOR.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1