CHIUDI
CHIUDI

12.08.2019

Emergenza meteo Sciacalli in azione

Come in tutti gli altri paesi colpiti dalla violenta ondata di maltempo dei giorni scorsi, a Castelcovati si lavora sodo per riprendersi dall’emergenza, e sullo sfondo spuntano casi di vergognoso sciacallaggio. In sintesi qualcuno, persone non residenti in paese e quindi non riconoscibili, ha avviato una questua pro ricostruzione che in realtà ha un’altra destinazione. Gli sciacalli si presentano come (finti) emissari della parrocchia che raccolgono soldi per aiutare le famiglie in condizioni di emergenza. In canonica lo hanno saputo, e don Jordan Coraglia non ci ha pensato due volte a denunciare la truffa. Attraverso i social ha ricordato che «la parrocchia di Castelcovati non ha autorizzato nessuno a passare a raccogliere fondi per l’emergenza. Se dovesse succedere ancora - conclude il sacerdote - le persone contattate avvisino immediatamente la Polizia locale».

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1