CHIUDI
CHIUDI

23.09.2020

I libri non hanno paura riapre la sala studio

Piccola grande soddisfazione per la biblioteca comunale Gianni Rodari di Castelcovati. Nei giorni scorsi è arrivata la comunicazione che il Comune ha ottenuto 7mila euro dal Ministero dei beni artistici e culturali per i progetti di promozione del patrimonio librario. Lo spazio libri di via Marconi durante l’emergenza ha visto la bibliotecaria Francesca Rossini promuovere da subito una serie di iniziative orientate a un finanziamento che era già nell’aria, visto il livello qualitativo della Rodari. La biblioteca con l’iniziativa «Distanti ma vicini» ha coinvolto i giovani per definire gli acquisti librari, mescolando letture di piacere e volumi di rilevanza scolastica. E Covid permettendo domani, in Via S. Antonio 20, nel piazzale della casa di riposo, la biblioteca ha organizzato anche lo spettacolo «L’importante è perdere» (alle 21) e predisposto la tanto attesa riapertura dei locali della sala studio. •

M.MA.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1