CHIUDI
CHIUDI

23.05.2020 Tags: Orzinuovi

Il mercato del venerdì in versione «integrale»: un successo in sicurezza

È tornato al completo il mercato settimanale di Orzinuovi
È tornato al completo il mercato settimanale di Orzinuovi

Il timore del sovraffollamento c’era ed era ben riposto; perché ieri, in occasione della riapertura completa del mercato di Orzinuovi dopo due venerdì in cui per motivi di sicurezza sono stati presenti solo i banchi dei prodotti alimentari, ha mobilitato effettivamente tanta gente attratte dall’intera, normale gamma delle merci. «Ho voluto fortemente aprire al completo perché siamo stati i primi a sospenderlo, ai primi segni dell’epidemia, quindi credo che fosse giusto ripartire per primi; anche per dare un forte segnale di ripresa di Orzinuovi e delle sue attività - commenta il sindaco Gianpietro Maffoni -. Organizzare il mercato con le restrizioni attuali è certamente impegnativo, ma era doveroso iniziare». Si è quindi ripartiti nel centro del paese all’insegna della sicurezza, secondo un nuovo regolamento stilato alla luce delle direttive che hanno lo scopo di mettere ambulanti e clienti al riparo dal contagio. «È stata osservata completamente l’ordinanza regionale - conferma l’assessore alla Sicurezza Mirko Colossi -. Il consigliere Andrea Vanoli, delegato al Commercio, ha curato il coordinamento con le associazioni degli ambulanti, con le quali ha concordato una riduzione delle metrature delle superfici di vendita e in qualche caso lo spostamento di alcuni banchi per poter rispettare le distanze previste». PER EVITARE pericolosi assembramenti, l’ingresso all’area mercatale è stato ovviamente contingentato, merito del lavoro prezioso di una ventina di volontari messi a disposizione dalla Protezione civile, dal Parco Oglio Nord, dal gruppo alpini, dall’associazione Controllo di vicinato, mentre all’interno hanno vigilato la polizia locale e i carabinieri della stazione. L’appuntamento orceano del venerdì è uno dei più grandi della provincia ed è sempre meta di un gran numero di clienti. Si sviluppa su 10.600 metri quadri in piazza Garibaldi, piazza Vittorio Emanuele II e nelle vie Roma, Montagna, Marconi e Dante, con 155 posteggi di prodotti alimentari, abbigliamento, accessori, ferramenta, prodotti per la pulizia della casa e molto altro ancora.

R.C.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1