L’omaggio ai martiri dei campi di sterminio

In via XXV Aprile a Montichiari verranno posizionate le pietre d’inciampo. Si tratta di piccoli cubetti in marmo per ricordare le persone deportate nei campi di sterminio nazisti. Anche l’Amministrazione civica guidata dal sindaco Marco Togni ha deciso di seguire l’esempio di tante altre città italiane ed europee in vista della Giornata della Memoria. Il vicesindaco Angela Franzoni ha annunciato che «le pietre d’inciampo saranno dedicate alla memoria delle persone di Montichiari uccise nei lager nazisti. È un segno che durerà nel tempo per testimoniare l’attenzione della comunità verso i suoi figli eroici». Una decina in tutto le pietre che saranno incastonate in via XXV Aprile. In questi giorni sono in corso accertamenti da parte degli uffici comunali per identificare i deportati nei campi di sterminio nazisti. Alcune persone di Montichiari morirono nel campo di sterminio austriaco di Mauthausen. • © RIPRODUZIONE RISERVATA

V.MOR.