CHIUDI
CHIUDI

07.07.2020 Tags: Leno

La biblioteca dei piccoli ha fatto il pieno di opere

La pandemia? A Leno ha portato un centinaio di libri in più nella dotazione della biblioteca: merito dell’associazione dei genitori guidata da Silvana Sbaraini, che ha pensato ai più piccoli e al loro bisogno di comunicare, riflettere, provare emozioni anche attraverso le immagini e le parole. Un bisogno ovviamente amplificato dalle restrizioni imposte dall’emergenza sanitaria. «Tra i tanti gesti di generosità che mi hanno messo in pace con il mondo in questo periodo difficile - commenta l’assessore alla Cultura Rossella De Pietro - c’è anche quello del Gruppo genitori, sempre molto collaborativo, che ha deciso di acquistare per la nostra raccolta civica uno stock di opere per bambini, perché nonostante le difficoltà del momento potessero trovare un amico con cui trascorrere del tempo lasciando volare la fantasia. Grazie a Silvana, presidente dell’associazione, e a tutti i suoi volontari che riunisco in un virtuale fortissimo abbraccio». •

M.MON.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1