CHIUDI
CHIUDI

10.08.2020

La Virtus ricomincia dallo stadio a costo zero

La Polisportiva Virtus di Manerbio potrà utilizzare a titolo gratuito gli impianti di via Verdi fino al 2023. La convenzione siglata con il Comune punta ad agevolare l’attività formativa e agonistica a livello dilettantistico dopo la pandemia. La Polisportiva si occuperà di manutenzione ordinaria, custodia, pulizia e sorveglianza , mentre il Comune si accollerà gli oneri per interventi straordinari e per la fornitura di energia elettrica, acqua e riscaldamento, per un importo massimo di 15 mila euro. «La convenzione garantisce certezze ai progetti della Virtus - commenta Fabrizio Bosio, assessore allo Sport -, che potrà programmare la propria attività». Oltre a incentivare la pratica dello sport tra i giovani «si valorizzano le strutture comunali - aggiunge il vice sindaco Giandomenico Preti - e si favorisce l’aggregazione sociale». Il campo sportivo sarà comunque a disposizione del Comune per promuovere eventi e iniziative anche non strettamente sportive. •

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1