CHIUDI
CHIUDI

17.10.2020

Leno, un cesto di mele aiuta la Protezione civile

Domani dalle 8 alle 11,30, il Gruppo comunale protezione civile Leno allestirà un gazebo sotto la torre civica per regalare sacchetti di mele fornite dalla azienda Malleier che da sempre lo sostiene. In cambio si accetta qualsiasi offerta, anche di pochi spiccioli, che servirà a finanziare le numerose attività che mai come quest’anno hanno visto il gruppo in prima fila, a fianco dei cittadini per aiutarli ad affrontare l’emergenza dovuta alla pandemia. Coordinata da Rosella de Pietro, assessore alla Protezione civile oltre che volontaria, l’associazione si trasferirà a metà novembre nel nuovo quartier generale. Nel frattempo nel solco del reciproco rapporto di collaborazione che caratterizza il mondo dell’associazionismo, la Fondazione Dominato Leonense grazie al supporto di alcune volontarie ha realizzato un lotto di mascherine e ne ha appena fatto dono non solo al gruppo Protezione civile, ma anche al Gruppo alpini, all’Associazione nazionale dei carabinieri e alla Croce bianca. • © RIPRODUZIONE RISERVATA

M.MO.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1