CHIUDI
CHIUDI

14.02.2019

Tedaldi va a caccia del «bis» e riconferma tutta la squadra

Il sindaco Cristina Tedaldi andrà a caccia del bis a Leno
Il sindaco Cristina Tedaldi andrà a caccia del bis a Leno

Squadra che vince non si cambia: regola rispettata in pieno a Leno dalla amministrazione comunale che ricandida all’unanimità per le prossime elezioni il sindaco attualmente in carica, Cristina Tedaldi. Allo stesso modo si riconferma l’alleanza civica che l’ha portata al successo cinque anni fa, la lista «Tedaldi sindaco» che riuniva Pd, l’area socialista, la lista di centro «Il Germoglio» e gli ex Udc. CON CIRCA IL 47% dei consensi avevano sommato 1300 preferenze in più della lista di centro-destra diretta rivale, arrivata seconda e ferma a meno del 29% dei voti. Ora i sostenitori di Tedaldi sono convinti di bissare il successo dopo un «percorso di buona amministrazione e innovazione politica degli ultimi 15 anni». Un percorso che, spiegano, «ha messo al centro dell’azione amministrativa la passione civile, lo spirito di servizio, la cultura del fare e la presenza costante sul territorio attraverso una serie di opere pubbliche, di servizi importanti e di risposte reali che hanno consentito al nostro paese di crescere». Anche gli assessori resteranno presumibilmente gli stessi: «Visto che tutti hanno lavorato bene, instancabili e competenti, ho chiesto loro di confermare l’impegno . rivela il sindaco Tedaldi -. Saprò tra pochi giorni se per scelte personali qualcuno ha deciso di dedicarsi ad altro, solo in tal caso penseremo a dei rimpasti». Aggiunge Cristina Tedaldi: «Sono felice di aver lavorato per il mio paese in cinque anni di governo per i cittadini, insieme ai cittadini. Leno è in cammino verso lo sviluppo, con vivacità, efficienza, attenzione verso tutti». Quindi elenca gli investimenti, 10 milioni di euro, su scuole, sport, cultura, sociale, salvaguardia del territorio e dell’ambiente, «tenendo sempre i conti a posto e senza mai aumentare imposte e tasse. Cosa non facile in un periodo di crisi e di tagli». Infine Tedaldi rivendica la proficua collaborazione con tutte le realtà associative: «Non mi stancherò mai di dire che sono una vera ricchezza per il nostro paese». MOLTO POSITIVO anche il rapporto con le forze dell’ordine locali, con cui gli investimenti in sicurezza hanno reso Leno il paese più sicuro come risulta da un sondaggio in tutta la provincia. Per la stesura del programma sono aperti al contributo di tutti, associazioni e singoli cittadini, purché animati dalla «stessa passione ed amore per il nostro paese e per il futuro delle nostre giovani generazioni». •

Milena Moneta
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1