CHIUDI
CHIUDI

18.04.2019

Lograto, Cavalli è una sicurezza

Il candidato  Matteo Cavalli
Il candidato Matteo Cavalli

La corsa alla poltrona da sindaco di Lograto da oggi ha un protagonista certo: Matteo Cavalli 46 anni è infatti il candidato leghista della coalizione che guarda al centrodestra. Originario di Lograto, Cavalli si è presentato ieri sera alla cittadinanza promettendo massima attenzione ai temi della sicurezza, del welfare e degli investimenti per migliorare i servizi del Comune. «Mi hanno chiesto di condividere questa nuova esperienza e ho deciso di accettare convinto di portare il mio modo di essere, nel gruppo: ascoltare tutti e decidere con il buonsenso - ha spiegato il candidato della Lega -. Questo mio coinvolgimento non è stata una sorpresa, quello che io sono deriva, oltre che dalla mia famiglia, anche da questo senso di appartenenza a Lograto. Proprio questa mia presenza fissa in paese in associazioni sportive e di volontariato mi ha consentito di notare un progressivo peggioramento per quanto riguarda le attenzioni nei confronti dei logratesi». Non solo, Cavalli ha lanciato le sue sfide senza dimenticare il necessario contatto con il territorio. «LA GENTE CHIEDE solo di essere ascoltata - ha proseguito Cavalli -. Sono alla prima esperienza politica, ma lo vedo più come una cosa positiva, nel senso che un punto di vista esterno, da cittadino, sia molto più neutrale; ma siamo anche tranquilli perché siamo supportati da persone con esperienza come Giuseppe Fornoni e da giovani motivati come Nicola Bonissoni, Mattia Colombi, Paola Chiari, Evelina Sigalini, Mariateresa Prandelli, Salvatore Gadeschi, Laura Scalvenzi, Danilo Spaziani, Sabrina Pedrinelli fino a due colonne della lega come Giulio Sigalini e Tiziano Reboldi. Una squadra che farà squadra per il bene del paese». Tra le priorità espresse ieri sera davanti ai sostenitori e ai simpatizzanti c’è appunto quella della sicurezza e dei servizi da garantire ai residenti. «Guardiamo sempre al territorio - ha spiegato il decano leghista Beppe Fornoni -. Siamo convinti che il paese ha bisogno di una svolta concreta e che a livello politico si dia una spallata a chi ha governato fino ad oggi con risultati risibili». • Giuseppe.spatola@bresciaoggi.it

Giuseppe Spatola
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1