CHIUDI
CHIUDI

19.08.2019

Sport e aggregazione Il bocciodromo in pista

Gli investimenti fatti sulla struttura sono stati importanti, e i lavori conseguenti pure, e adesso il Comune di Manerbio rilancia l’operazione bocciodromo, nel senso che lancia un appello per la ricerca, ovviamente attraverso un bando pubblico, di un nuovo gestore per l’impianto sportivo di via Duca d’Aosta. La gara per l’assegnazione dei campi e dei servizi collegati resterà aperta fino al 30 settembre, e per avere informazioni dettagliate sui criteri richiesti per partecipare è a disposizione il sito ufficiale dell’ente locale; ma anche il numero telefonico 030 938700. L’assessore ai Lavori pubblici Paolo Vittorielli spera che l’assegnazione del servizio «chiuda un percorso di risistemazione dell’intero polo per il quale abbiamo già ricevuto numerose manifestazioni di interesse». Un percorso che ha portato al finanziamento dell’adeguamento antincendio, all’abbattimento delle barriere architettoniche, alla posa di una nuova pavimentazione e alla sistemazione dei campi per il basket all’esterno, inaugurati a luglio. Poi l’allestimento della sala con l’attrezzatura, tutt’ora in corso. All’appello manca solo un punto ristoro. •

F.PIO.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1