CHIUDI
CHIUDI

26.05.2019

Chiesa del Suffragio: è tornata in sicurezza la grondaia pericolante

I  Vigili  del fuoco all’interno della chiesa del Suffragio di  Montichiari
I Vigili del fuoco all’interno della chiesa del Suffragio di Montichiari

L’ondata di maltempo ha inferto una ferita alla chiesa di Santa Maria del Suffragio di Montichiari. Ieri pomeriggio i Vigili del fuoco sono intervenuti in via XXV Aprile per mettere in sicurezza una grondaia pericolante. La squadra è salita sul tetto dal campanile. La chiesa è da tempo sotto la lente della parrocchia che sta valutando un restyling. Il luogo di culto affidato alla confraternita per il suffragio delle anime del Purgatorio è del resto antico: la costruzione risale al 1659. LA CHIESA attraverso una convenzione stilata tra il vescovo monsignor Pierantonio Tremolada e il presule della diocesi rumena d'Italia monsignor Siluan Span è stata ceduta in comodato d'uso alla comunità ortodossa, che in paese conta 1400 fedeli.

V.MOR.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1