CHIUDI
CHIUDI

19.04.2019

Montichiari:
un falò coi giochi
dei bambini

I segni lasciati dai vandali a Montichiari I resti carbonizzati dei giochi per i bambini
I segni lasciati dai vandali a Montichiari I resti carbonizzati dei giochi per i bambini

Quello del vandalismo è un problema serio con cui ci si confronta ovunque o quasi; ma a Montichiari gli idioti a piede libero sono particolarmente attivi. Dopo settimane di calma esenti finalmente da danneggiamenti, qualcuno ha preso di mira in modo davvero pesante i giochi per i bambini sistemati nel parco dedicato a Baden Powell, il fondatore dello scoutismo. Stavolta le menti deboli hanno fatto ricorso al fuoco, bruciando alcuni dei giochi piazzati recentemente nell’area verde attrezzata. Il raid, presumibilmente notturno, ha fatto andare in fumo uno scivolo e le altalene presenti nel giardino. Sono stati alcuni residenti a registrare l’effetto dell’assalto la mattina successiva; persone che vivono nelle vicinanze dal parco che, per iniziativa dell’ente locale, è gestito dal gruppo scout di Montichiari, responsabile anche della segnalazione di eventuali comportamenti scorretti. È stata la puzza di bruciato ad attirare chi abita nei dintorni. Per fortuna le fiamme non sono andate oltre i giochi, e non hanno coinvolto gli alberi e il verde circostante. Nella mattinata di ieri, poi, è avvenuto il sopralluogo dei carabinieri: per i militari sarà difficile risalire agli autori del gesto, a meno che qualcuno abbia visto qualcosa e si faccia avanti. L’area teatro dell’assalto non è videosorvegliata. COME hanno fatto a incendiare i materiali? Armandosi di parecchia pazienza e impiegando un bel po’ di tempo. Gli sconosciuti non hanno utilizzato benzina o altri liquidi combustibili per accelerare l’operazione: semplicemente muniti di accendini devono aver acceso un piccolo fuoco sotto le attrezzature in plastica e legno. Tempo perso farsi delle domande sulle motivazioni di un gesto che oltre a danneggiare le casse comunali fa del male solamente ai bambini. Non è la prima volta che i vandali entrano in azione a Montichiari: il parco Baden Powell non è troppo distante dalla zona della Pieve, in cui solo un mese fa è stato compiuto l’ennesimo raid vandalico avvenuto ai danni del bar «Moma». •

Valerio Morabito
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1