CHIUDI
CHIUDI

02.01.2020

Non c’è pace per le auto parcheggiate in ospedale Rubata un’altra utilitaria

Ennesimo furto di auto nel parcheggio dell’ospedale di Montichiari
Ennesimo furto di auto nel parcheggio dell’ospedale di Montichiari

I ladri sono tornati in azione e, di nuovo, hanno preso di mira l’ampio parcheggio dell’ospedale di Montichiari. A fine dicembre 2019 i malviventi hanno rubato, nel piazzale che si trova di fronte all’ingresso della sede dell’Ats, la Lancia Y di una paziente che, per motivi di salute, si era recata nella struttura: nel momento in cui è uscita dalla palazzina, la monteclarense ha dovuto fare i conti con la triste realtà, con una certa sorpresa, oltre che amarezza, ha scoperto che la sua macchina era sparita. Non ha potuto fare altro che recarsi dai carabinieri per sporgere denuncia. IN TRE MESI si tratta del terzo furto di una vettura, sempre nello stesso parcheggio che, tra l’altro, è finito al centro dell’attenzione, oltre che di aspre polemiche, per il manto stradale usurato e per le pozzanghere che si formano dopo ogni pioggia. Se le prime due utilitarie erano state rubate a due infermiere dell’ospedale di Montichiari, questa volta i malviventi hanno cambiato «obiettivo» puntando sulla vettura di una paziente. Come in precedenza, anche a fine dicembre è stata rubata dallo spiazzale una Lancia Y. Invece nella seconda circostanza i banditi, sempre alla luce del sole, avevano rubato una Fiat Panda. Che le automobili siano di modelli simili o comunque non molto diversi tra loro, potrebbe far pensare che gli autori dei furti possano essere gli stessi. Al momento, comunque, si tratta solo di ipotesi, mentre si attende che la Regione Lombardia, dopo aver accolto all'unanimità l'Ordine del giorno proposto dal consigliere di Forza Italia Claudia Carzeri, finalizzato a mettere in sicurezza la struttura, trovi i 3 milioni e 500 mila euro di fondi che serviranno anche per potenziare l’impianto di videosorveglianza. MA NON È tutto. A proposito di auto rubate, in una cascina al confine tra Montichiari e Calcinato è stata rubata negli ultimi giorni una Bmw. In questo caso i malviventi hanno alzato il «tiro», ma considerati i diversi episodi pare che le auto, in zona, siano un bene particolarmente ricercato da quanti sono specializzati nei furti. © RIPRODUZIONE RISERVATA

Valerio Morabito
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1