CHIUDI
CHIUDI

11.08.2020 Tags: Ghedi

Non soltanto differenziata Ora il paese sarà più pulito

L’assessore Luca Mostarda
L’assessore Luca Mostarda

La raccolta differenziata merita più risorse; per questo l’assessore all’Ambiente di Ghedi, Luca Mostarda, ha deciso di aumentare il numero dei «Green service» che si trovano sul territorio, ma anche di collocare nuovi cestini dotati di specifici contenitori per spegnere e depositare i mozziconi di sigaretta: una presenza abbondante e davvero pessima non solo lungo strade e marciapiedi. Inoltre sarà raddoppiato il numero delle ore settimanali dedicate alla pulizia dei marciapiedi e delle piste ciclabili. «I nostri aspiratori saranno attivi 10 ore alla settimana contro le cinque attuali», annuncia l’amministratore. Inoltre in una prima fase sperimentale saranno modificati gli orari del calendario settimanale del Centro di raccolta (l’ex isola ecologica di via Isorella). «Abbiamo analizzato i flussi di frequenza constatando che mercoledì e giovedì il numero degli utenti si riduce fino al 10% dell’intero servizio settimanale, mentre il venerdì e il sabato arriva al 40% del totale». Così, dal primo agosto il centro resta chiuso lunedì e giovedì pomeriggio (quando sarà aperto dalle 8 alle 12), la mattina del martedì (apre dalle 14,30 alle 19) e per l’intera giornata di mercoledì. Il servizio viene invece ampliato il venerdì con cinque ore in più, e il sabato con due: nei fine settimana si accede così dalle 8 alle 12 e dalle 13,30 alle 18,30 andando incontro alle esigenze di cittadini e aziende. •

M.MON.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1