L'ULTIMO SALUTO

A Pavone Mella l’addio alla piccola Noemi tra i palloncini bianchi in volo

Brescia, Funerali Noemi Funerali Noemi Galesi, Brescia 15 gennaio 2022. Fotolive Riccardo Bortolotti
Brescia, Funerali Noemi Funerali Noemi Galesi, Brescia 15 gennaio 2022. Fotolive Riccardo Bortolotti
L'ULTIMO SALUTO ALLA PICCOLA NOEMI: LE IMMAGINI

Le lacrime, la commozione, la delicatezza dei tanti bambini amici di Noemi Galesi si sono materializzati con dolcezza infinita al funerale che si è celebrato a Pavone Mella questo pomeriggio, nella parrocchiale. Don Lorenzo Boldrini ricorda la piccola scomparsa dopo tanti anni di malattia: «La sua storia era diventata la nostra storia e tutta la comunità ha vissuto lo strazio di questo epilogo. Noemi ha vissuto serenamente anche questi ultimi mesi. Il suo cuore si è fermato in lei ma continua a battere in noi. L’amore che ci ha strappato resterà ogni giorno tra di noi».
A stringersi attorno a mamma Nadia, papà Enrico e alla sorellina è un’intera comunità che osserva il lutto cittadino proclamato dal Comune. I bambini stanno cercando di rielaborare l’accaduto con le famiglie e gli insegnanti: Noemi frequentava la quinta elementare a Pavone Mella e conviveva da quando era molto piccola con un tumore al cervello che purtroppo non le ha lasciato scampo.
Una coraggiosa ragazzina che fino al mese scorso aveva voluto prendere parte alle lezioni a scuola, dove ora il suo banco vuoto suscita molta commozione ma dove gli altri bambini lasciano i loro coloratissimi disegni che ritraggono anche gli unicorni, le creature preferite da Noemi. Negli ultimi mesi proprio l'unicorno era diventato il protagonista di alcune meravigliose storie che le maestre avevano saputo raccontare: un percorso che accompagnasse tutti alla durissima e ineffabile prova che stavano affrontando.