CHIUDI
CHIUDI

21.04.2019

Pasquetta, dopo la corsa c’è la grande abbuffata

Si annuncia una nuova invasione di atleti e buongustai domani a Urago d’Oglio. Merito della manifestazione podistica «Of e salam ai morcc en camp». Ritrovo dalle 7.30 alle 8.30, partenza della gara alle 9: sono attesi circa 600 partecipanti alla sgambata su tre distanze organizzata dalla sezione Avis. A salutare l’evento quest’anno non ci sarà Gianluigi Brugali, visto che ha deciso di candidarsi a sindaco dimettendosi dalla sezione. Al suo posto il neo presidente Andrea Ricci, che insieme ai consiglieri premierà gli atleti. L’appuntamento è nella località a Sud dell’abitato, a fianco della provinciale 2, da dove partirà la 44esima edizione. Le uova e il salame si potranno gustare nel boschetto attorno alla chiesetta a Nord del centro sportivo che ricorda i tremila soldati francesi caduti nella battaglia di Chiari, durante la guerra di successione spagnola del Settecento. Tre i percorsi a disposizione: i bambini si cimenteranno sui 3.500 metri e i ragazzi e i meno preparati percorreranno 6,5 chilometri, mentre il percorso standard è di 13 chilometri. Finite le gare, verso le 11.30, i volontari prepareranno centinaia di uova sode e salame nostrano. •

M.MA.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1