CHIUDI
CHIUDI

14.11.2019

Passo indietro di Giancarli: «Lascio un bilancio solido»

Da sinistraTogni e  Giancarli
Da sinistraTogni e Giancarli

È stato compiuto il primo passo ufficiale che porterà al rinnovo del Consiglio di amministrazione del Centro fiera di Montichiari. Il sindaco Marco Togni ha annunciato le dimissioni di Germano Giancarli dalla carica di presidente. «All’atto dell’insediamento - spiega Giancarli che resterà al suo posto ancora due settimane per svolgere l’ordinaria amministrazione -, il sindaco mi ha chiesto di rimanere ancora per qualche mese, ma ora i tempi sono maturi per cedere il passo». Giancarli rivendica i risultati raggiunti sotto la sua gestione. «In questi cinque anni siamo riusciti a sistemare i conti del Centro fiera e abbiamo completato la fusione con l’Immobiliare. Lascio un bilancio in ordine. Per quanto riguarda le fiere siamo riusciti a migliorare realtà come il Reas e la Fazi, Fiera agricola zootecnica italiana, oltre a stringere importanti contatti con altre realtà fieristiche di Brescia, Cremona e Bergamo». Il Consiglio di amministrazione che verrà rinnovato in tempi brevi, dovrà prodigarsi per garantire una maggiore autonomia finanziaria. «Attualmente il Comune deve versare 400 mila euro annue per sostenere la cittadella espositiva», ha ricordato Togni. Sullo sfondo anche la questione legata alla fusione con l’Immobiliare, operazione finita sotto la lente della Corte dei Conti che vuole controllare la correttezza e la congruità dei passaggi finanziari che hanno scandito la fusione tra l’Immobiliare e il Centro fiera. L’aumento di capitale di oltre 10 milioni era stato approvato dalla Giunta guidata dal sindaco uscente Mario Fraccaro. •

V.MOR.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1