CHIUDI
CHIUDI

18.04.2019

Prende fuoco il magnesio Attimi di paura in un’azienda

Ha richiesto circa tre ore, prima d’essere completato, l’intervento dei vigili del fuoco, nel tardo pomeriggio di ieri a Pontevico. Diverse le squadre intervenute per domare un incendio e bonificare l’area in cui si era sviluppato. A prendere fuoco sono stati scarti di lavorazione in magnesio, nel cortile di un’azienda specializzata nella lavorazione dell’alluminio. Si trovavano nei contenitori previsti dalla legge e quindi questo ha consentito d’evitare inquinamento. Sul posto però, a quanto si è appreso, sarebbero giunti anche i tecnici dell’Arpa. LA CHIAMATA alla centrale di via Scuole a Brescia è arrivata poco prima delle cinque del pomeriggio. Non è dato sapere le ragioni per cui hanno preso fuoco i trucioli. Nell’intervento dei vigili del fuoco sono stati utilizzati inizialmente gli estintori. Poi, per maggiore sicurezza si è fatto ricorso anche a della sabbia. Sono arrivati vigili del fuoco da Verolanuova, san Polo, Brescia, diretti da un funzionario. L’intervento è stato in ogni caso delicato perché il pericolo era rappresentato dagli scoppiettii del materiale che si stava spegnendo. In corso accertamenti per risalire alle cause. • © RIPRODUZIONE RISERVATA

M.P.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1