Rogo in via Palestro Paura per una casa

Il luogo  teatro dell’incendio
Il luogo teatro dell’incendio

Prima si è alzata una densa coltre di fumo bianca, poi è toccato alle fiamme rendersi visibili a parecchi metri di distanza. Erano i «segnali» dell’incendio scoppiato ieri poco dopo le 10 in via Palestro, a Calcinato: anche grazie al forte vento, il rogo si è diffuso rapidamente all’interno di un capanno in legno posto di fianco a un’abitazione. Per fortuna i residenti si sono accorti rapidamente di cosa stava accadendo e hanno allertato i soccorsi. In pochi minuti in via Palestro è arrivata una squadra dei vigili del fuoco di Desenzano affiancata da un equipaggio della polizia locale intercomunale di Calcinato, Lonato e Bedizzole. Gli agenti hanno chiuso la strada per motivi di sicurezza, e i militi si sono occupati di spegnere le fiamme: nell’arco di un’ora hanno bloccato ogni focolaio e messo in sicurezza la struttura in legno. Successivamente hanno effettuato un sopralluogo nella costruzione, seriamente danneggiata, nel tentativo di individuare la causa dell’incidente: l’ipotesi più accreditata è che a provocarlo sia stato il cortocircuito di un impianto elettrico «volante».•. V.Mor.