CHIUDI
CHIUDI

03.06.2020

San Gervasio: moria di pesci nel Lusignolo

LA CHIAZZA lattiginosa e velenosa defluita l’altro pomeriggio ha sterminato la fauna ittica sopravvissuta al primo episodio di inquinamento di giovedì scorso. Il tratto del Lusignolo che corre parallelo a via Cicogne a San Gervasio è compromesso e risalire ai responsabili del disastro ambientale sarà impossibile vista la sordina ai controlli imposta alle Gev dal nuovo e contestato regolamento di vigilanza.

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1