CHIUDI
CHIUDI

07.07.2020 Tags: Calcinato

Scuole, amianto e strade: la ripresa post-Covid-19 moltiplica la sfida per tre

Restyling in agenda per la scuola elementare di Ponte San Marco
Restyling in agenda per la scuola elementare di Ponte San Marco

Superata la fase più critica dell’emergenza sanitaria da Coronavirus, a Calcinato riprende la progettualità dell’Amministrazione comunale: guidata dal sindaco, Nicoletta Maestri, la Giunta sta pianificando la realizzazione di importanti opere pubbliche potendo contare su una dotazione di cinquecentomila euro che il Governo ha messo a disposizione delle comunità per affrontare la difficilissima congiuntura economica determinata dalla pandemia e contribuire al rilancio delle economie locali. Una serie di problemi e necessità emersi anche nel Bresciano, una delle aree da sempre tra i «motori» del sistema produttivo nazionale. «Gli interventi - precisa il sindaco Maestri - riguarderanno il rifacimento dei bagni della scuola primaria “Pedrini e Carloni“ nella frazione di Ponte San Marco e la sistemazione del blocco dei bagni del piano terra a servizio della sala civica e del Centro provinciale per l’istruzione degli adulti nella primaria “Agosti“ di Calcinatello. Ma per ottenere le sovvenzioni è necessario che questi interventi vengano avviati entro il prossimo 31 ottobre. Anche per questo stiamo predisponendo per tempo tutta la documentazione necessaria affinché entro quella data ogni dettaglio sia pronto, così da evitare qualsiasi inconveniente nell’accesso alla risorse». IN AGGIUNTA a questi progetti, aggiunge il sindaco di Calcinato - «pensiamo di procedere alla rimozione delle ultime due coperture in amianto situate su altrettanti edifici pubblici, cioè i magazzini comunali di Calcinatello, e alla sistemazione di alcuni tratti di strada che hanno subito gli effetti del tempo. Si tratta di progetti importanti perché di rilievo è la somma che avremo nelle disponibilità». Nei giorni scorsi è stata inaugurata la nuova pista ciclopedonale sul ponte del Chiese in frazione Ponte San Marco, «oggi sicura per il transito di pedoni e ciclisti che intendono attraversare quel tratto storicamente molto battuto», conclude il sindaco Nicoletta Maestri. © RIPRODUZIONE RISERVATA

Flavio Marcolini
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1