CHIUDI
CHIUDI

24.04.2019

Sexi ladra al Golf club: sparito un cronografo

Furto di Rolex al Golf Club
Furto di Rolex al Golf Club

Prima cercano di confondere le vittime con la loro bellezza e dopo gli sfilano il Rolex. È la tecnica utilizzata sul lago di Garda dove nei giorni scorsi un bresciano che frequenta il Garda Golf Club di Soiano è stato vittima di un furto portato a termine con grande abilità. UN’AVVENENTE ladra, una ragazza bionda intorno ai trent’anni, questa la descrizione fatta da alcuni testimoni, si è presentata all'interno del Garda Golf dove ha intavolato una breve conversazione con uno dei frequentatori del club sportivo. Qualche domanda, una battuta, un complimento, tanto per confondere le acque ed in questo caso la vittima, poi la giovane si avvicina per un abbraccio con il quale riesce a sfilare al malcapitato il costoso orologio. La donna è stata così abile nei movimenti da non far sospettare nulla al golfista, preso in contropiede dall’atteggiamento studiato della ladra, tanto che l’uomo in un primo momento non si è accorto di nulla. Solo poco dopo ha sentito il polso senza il prezioso orologio ed ha capito di essere rimasto vittima del furto. Troppo tardi però, dell’abile ladra non c’era ormai più traccia e nessuno è stato in grado di fornire informazioni utili a rintracciarla. Alla malcapitata vittima non è rimasto altro da fare che sporgere denuncia e confidare nelle indagini delle forze dell’ordine.

V.MOR.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1