CHIUDI
CHIUDI

04.04.2020

Solidarietà «on the road» Cibo distribuito sulla strada

Il cibo per strada
Il cibo per strada

«Sei in difficoltà? Prendi quel che ti serve, se hai bisogno piglia pure»: su una sedia o una panchetta, c’è l’invito a servirsi di cibo di prima di necessità. Tra le vie di Ghedi si moltiplica la generosità di chi vuole aiutare le famiglie che faticano a mettere in tavola un piatto di pasta. L’idea lanciata a Piacenza, suscitando una catena di generosa imitazione, è rimbalzata nel paese della Bassa che, nel momento della paura e del dolore condiviso, vuol restare umano: alla fermata dell’autobus in via Risorgimento, in via Romanino, Manzoni, Moro, Battisti, Volta, Sabotino, Baracca, alla tabaccheria Bonini si aiuta chi non ha da mangiare. La raccolta al Belvedere è invece stata girata alla Protezione civile perché distribuisca. •

M.MO.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1