CHIUDI
CHIUDI

31.05.2020

Strade a zero rischi e passaggi pedonali sotto una nuova luce

Passaggi pedonali illuminati
Passaggi pedonali illuminati

A Borgosatollo sono entrati nel vivo i lavori di restyling della rete stradale urbana. Nelle zone più a rischio è previsto l’allestimento di nuovi attraversamenti pedonali luminosi, asfaltatura e posa di segnaletica stradale. Il tutto con l’obiettivo di rendere più sicura la viabilità e tutelare le persone che circolano in bici o a piedi. Grazie all’erogazione del contributo statale di 70 mila euro, è già stato realizzato il primo lotto, con l’adeguamento dell’impianto semaforico all’incrocio tra via Santissima, via Facchi e via Di Vittorio, con l’installazione di luci a led e l’implementazione dell’impianto per il funzionamento «intelligente», con tempi variabili in base al traffico rilevato a fasce orarie. In questi giorni sono stati ultimati anche i lavori del secondo lotto, con la formazione di tre passaggi pedonali luminosi, con prenotazione a pulsante e sensori, in via 4 Novembre, in prossimità della scuola materna Collodi, in via Di Vittorio, vicino alla scuola materna Rodari, e in via Santissima, nei pressi della rotonda chiesetta, per l’attraversamento ciclopedonale. «Grazie al contributo statale - sottolinea l’assessore ai Lavori pubblici Marco Frusca - è stato possibile realizzare progetti strategici sul fronte dell’efficienza della rete di illuminazione pubblica e del risparmio energetico, ma che rappresentano anche un importante e concreto passo avanti sul fronte della sicurezza in zone più a rischio e trafficate di Borgosatollo». •

C.REB.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1