CHIUDI
CHIUDI

07.07.2020

The Floating People colori e immagini del miracolo del lago

Una mostra sul ponte di Christo
Una mostra sul ponte di Christo

A quattro anni di distanza da The Floating Piers, la passerella sull’acqua che ha proiettato il lago d’Iseo nel panorama internazionale, Montisola rende omaggio al suo creatore Christo, scomparso il 31 maggio, con una doppia mostra patrocinata dal Comune e ospitata nell’Ufficio turistico di Peschiera Maraglio. Alle pareti un’alternanza di dipinti realizzati da Barbara Zanetti e di fotografie scattate da Dario Bonzi. Entrambi gli artisti si sono ispirati al «grande miracolo» del 2016, che ha unito per la prima e unica volta Montisola alla terra ferma, portando sulle sponde del lago d’Iseo un milione e duecentomila visitatori in soli 16 giorni. I dipinti di Barbara Zanetti traggono spunto da alcune immagini fotografiche scattate dalla pittrice durante The Floating Piers e raccontano di persone trasportate in una dimensione sospesa tra sogno e realtà, in un fermo immagine di silenzio e stupore. La mostra fotografica di Dario Bonzi, organizzata dalla Pro Loco di Montisola, ripercorre i giorni e i momenti più significativi dell’evento attraverso 8 scatti stampati su tela pittorica. L’esposizione The Floating People verrà inaugurata sabato alle ore 17 e sarà visitabile fino a domenica 26 luglio. Orari di apertura: dal lunedì al giovedì dalle 10 alle 16, dal venerdì alla domenica dalle 10 alle 20. •

C.REB.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1