CHIUDI
CHIUDI

22.03.2019

Puzza nauseabonda nel canale ai Novagli che si tinge di bianco

L’acqua imbiancata del torrente ai Novagli di Montichiari
L’acqua imbiancata del torrente ai Novagli di Montichiari

È iniziata nel peggiore dei modi la primavera nella Bassa orientale. Alcuni passanti hanno denunciato l'ennesimo caso di sversamento di liquami in un canale che collega il territorio di Carpenedolo con quello di Montichiari. Nella frazione Novagli, in via Erculiani, l'acqua si è colorata di bianco emanando una forte puzza. Impossibile da non percepire per coloro che per un motivo o per l’altro hanno costeggiato il piccolo canale irriguo. Con grande probabilità la sostanza densa e biancastra è arrivata da qualche campo o azienda della zona. Sta di fatto che sulla vicenda hanno avviato accertamenti le autorità competenti. Tra l'altro, proprio nel punto in cui si è verificato l’inquinamento, in questi mesi sono stati registrati episodi simili. Ad ottobre era intervenuta una pattuglia dei carabinieri della stazione di Carpenedolo e i tecnici di A2A, che a Montichiari gestiscono il servizio idrico. Nonostante la ricognizione non era stato possibile risalire alla fonte dello sversamento di deiezioni nel vaso irriguo. •

V.MOR.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1