CHIUDI
CHIUDI

28.09.2020

Un 61enne ferito alla mano dall’esplosione del fucile

Un 61enne di Villa Carcina ferito
Un 61enne di Villa Carcina ferito

Le conseguenze avrebbero potuto essere molto più pesanti. L’esplosione del fucile da caccia, avvenuta ieri a Lonato del Garda ha provocato ferite che, sulla base dei primi accertamenti sembrerebbero essere non gravi. L’INCIDENTE di caccia è accaduto intorno alle 8.20 di ieri in località Madonna della Scoperta. A rimanere ferito è stato un 61enne residente a Villa Carcina. A quanto si è appreso si trovava con il figlio in un capanno quando ha sparato. Ma il fucile è esploso provocando appunto il ferimento alla mano sinistra. Proprio il figlio ha dato l’allarme e dall’Ospedale Civile di Brescia si è alzata in volo l’eliambulanza. Il cacciatore è stato soccorso in codice giallo e portato in elicottero a Sesto san Giovanni in un ospedale specializzato in questo tipo di problemi. Sul posto sono intervenuti per gli accertamenti i carabinieri della stazione di Lonato. Da quanto emerso non sembrerebbero esserci ricostruzioni diverse rispetto a un problema legato al fucile da caccia. Il cacciatore, quando è stato soccorso era seduto a ulteriore conferma di come le ferite non fossero gravi. I soccorsi e i carabinieri sono arrivati tempestivamente nella zona in cui si è verificato il ferimento. Ma si è trattato pur sempre di un ’esplosione di un fucile, con tutto ciò che comporta e che, soprattutto avrebbero potuto comportare. Accertamenti verranno evidentemente svolti sull’arma per risalire all’origine del malfunzionamento che potrebbe essere dovuto a un guasto. © RIPRODUZIONE RISERVATA

M.P.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1