CHIUDI
CHIUDI

11.08.2019

Una famiglia felice, quel bimbo tanto amato

Cordoglio a Isorella per la tragica morte della coppia
Cordoglio a Isorella per la tragica morte della coppia

La morte di Mario Francio e della moglie Ombretta Furlani ha squarciato la spensieratezza di un caldo pomeriggio d'estate a Isorella. La notizia del decesso della coppia di via Garibaldi ha fatto rapidamente il giro del paese attraversato dal Naviglio, anche se l'incidente mortale si è verificato a Redondesco, nel Mantovano. È stato il classico passaparola a far conoscere la tragedia in cui hanno perso la vita Mario e Ombretta. Se la compagna, di origini venete, casalinga, non era molto conosciuta in paese, lo stesso non si può dire per il marito. Mario Francio, 71enne, era un artigiano molto conosciuto nella Bassa. Nonostante l'età si dilettava ancora a costruire oggetti funzionali all'allevamento delle api. Anche se in passato la sua professione lo aveva spinto ad occuparsi del settore dei mobili. «Siamo dispiaciuti per questa tragica morte che ha colpito la nostra comunità», ha commentato il sindaco di Isorella Chiara Pavesi. NEL POMERIGGIO il primo cittadino si è messo subito in contatta con il collega di Redondesco per avere maggiori dettagli su quello che era accaduto. Il sindaco ha poi contattato il parroco e gli uffici comunali in modo da attivare tutti i canali necessari dopo la tragedia che si è consumata sulla strada mantovana. Il Comune si è anche occupato di dare sostegno, per quanto possibile in circostanze del genere, ai familiari delle vittime. «Mario era una brava persona, dedita al lavoro e legato ai propri familiari», ricordano con evidente turbamento alcuni conoscenti. «Non frequentava in modo particolare la vita del paese, lo si vedeva raramente tra i bar, ma noi che viviamo da anni ad Isorella lo conoscevamo molto bene», ha aggiunto un altro residente. I nonni erano particolarmente legati al nipotino di 10 anni, rimasto coinvolto nel drammatico incidente accaduto nel primo pomeriggio di ieri. Quella dei Francio è una famiglia particolarmente unita. Si intuisce dalle numerose fotografie che questo nucleo familiare ha condiviso nel corso degli ultimi anni sui social network. Tra gli scatti spiccano soprattutto le foto dei compleanni del nipotino. Momenti indimenticabili, nelle istantanee scattate sono sempre presenti con un sorriso rivolto al figlio, alla nuora. Ancor più felici nell'ultimo periodo che aveva regalato loro un secondo nipote. Ma la tragica sorte incontrata sulla strada mantovana ha spazzato via una serena vecchiaia e sprofondato nel più profondo dolore una intera famiglia. • © RIPRODUZIONE RISERVATA

Valerio Morabito
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1