CHIUDI
CHIUDI

15.07.2020

Una sfida benefica I Bearded Brixia ci mettono la faccia

I Bearded Brixia organizzano il raduno nazionale dei barbuti
I Bearded Brixia organizzano il raduno nazionale dei barbuti

«Di questi tempi - pontifica il califfo Diego Bazoli - è meglio portarsi avanti perché il lavoro è tanto». In tutti i sensi verrebbe da aggiungere. Innanzitutto fissando già la data del prossimo raduno nazionale di «Brescia che barba». Sarà organizzato il 20 febbraio 2021 sempre a El Forajido di Bagnolo Mella dai Bearded Brixia. L’annuncio è stato dato in occasione della prima riunione convocata dopo il lockdown. Erano presenti anche i vertici dei beneficiari dei fondi raccolti dagli eventi promossi dai Bearded Brixia, ovvero l’associazione Maruzza che si occupa di cure palliative pediatriche, la Croce Rossa di Palazzolo e Disabilincorsa onlus. Giusto per riprendere il mood sociale contrassegnato da «amicizia, divertimento e solidarietà» a favore di chi si spende per i più deboli sul territorio provinciale. Nella stessa riunione sono stati illustrati i service finanziati dalle iniziative solidali. «Sono sempre di più non solo le cifre ma anche i gruppi che possiamo aiutare – spiega “il collega” del Califfo Alberto Bresciani -: una cosa bella fatta oltretutto divertendosi». •

L.SCA.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1