CHIUDI
CHIUDI

31.03.2020

Urne lontane, candidati vicini

L’ex assessore  Adriano Perotti
L’ex assessore Adriano Perotti

L’emergenza sanitaria farà slittare ad autunno le elezioni amministrative e fra gli aspiranti sindaci di Quinzano è sbocciata la pace nel nome del bene collettivo. «Ora abbiamo bisogno solo di unità», afferma il candidato della Civica Adriano Perotti. «Siamo impegnati a fornire assistenza alla popolazione contro il virus», gli fa eco Lorenzo Olivari scelto dal centrodestra per cercare di tornare alla guida del paese. Candidati e sostenitori si incontrano in videochiamata via skype con il proprio gruppo per scambiarsi informazioni e per essere operativi ed in grado di aiutare la popolazione in difficoltà. «Senza togliere nulla all’autorevolezza e all’impegno del commissario prefettizio, la presenza costante di un sindaco che conosce il territorio e le persone che ci vivono sarebbe importante per la comunità – osserva Perotti -. Il primo cittadino sarebbe una guida morale, un punto di riferimento ed un sostegno psicologico per i cittadini». In realtà, il commissario Monica Vaccaro in un momento difficile ha preso saldamente in mano le redini del Comune. «Ho depositato in municipio – racconta Olivari - un’istanza affinché anche a Quinzano si procedesse alla sanificazione straordinaria allo scopo di limitare al massimo la contaminazione ed il rischio di contagio da Coronavirus». L’ISTANZA È STATA accolta e due giorni fa il commissario ha dato il via agli interventi di sanificazione delle zone sensibili del paese. «Come lista – spiega Perotti -, ci scambiamo messaggi via chat e cerchiamo di fare delle piccole cose senza sbandierarle, soprattutto per la Casa di Riposo che sta soffrendo molto. È una nostra caratteristica. Lavorare in silenzio». • © RIPRODUZIONE RISERVATA

R.C.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1