il caso

Vandali a Montichiari: Coldiretti rimuove 100 piantine forestali

Erano state interrate nel parco di Novagli grazie al progetto scuola
La piantumazione al parco di Novagli nel 2021
La piantumazione al parco di Novagli nel 2021
La piantumazione al parco di Novagli nel 2021
La piantumazione al parco di Novagli nel 2021

C'è chi semina e chi distrugge. L'inciviltà non manca e questa volta ha colpito Montichiari. Ne dà notizia Coldiretti Brescia a proposito delle 100 piantine forestali interrate nel parco di Novagli all’interno del progetto scuola di Coldiretti Brescia e che ieri sono state volutamente rimosse ieri. Una decisione presa in accordo con il Comune di Montichiari e ReteClima, partner del progetto denominato Forestazione Bresciana. La causa? I ripetuti atti vandalici. Le piante forestali erano state omaggiate da Coldiretti Brescia agli alunni della classe 4°A di Novagli di Montichiari per aver vinto un concorso legato al progetto scuola dell’a.s. 2019/2020. A settembre, in accordo con la scuola e l’amministrazione comunale, Coldiretti troverà una soluzione per restituire ai ragazzi il meritato premio.