CHIUDI
CHIUDI

13.06.2019

Ventenne cade dal balcone All’origine un malore

Si è svegliata e dopo avere riaperto gli occhi ai carabinieri della compagnia di Chiari, che le hanno chiesto cosa fosse successo a Castelcovati il giorno prima, ha raccontato di avere avuto un mancamento e di essere caduta dal balcone. Ci sarebbe quindi un semplice malore all’origine di quello che con il passare delle ore si è delineato come un incidente domestico che però avrebbe potuto avere conseguenze ben peggiori. Protagonista della spaventosa caduta dal secondo piano, un volo nel vuoto di circa sette metri, è stata una ragazza ventenne di una famiglia romeno-tedesca che vive a Castelcovati. La ragazza ai carabinieri ha raccontato di essere uscita sul balcone per prendere una boccata d’aria (la giovane sarebbe in dolce attesa) e all’improvviso avrebbe sentito girare la testa. La ragazza ha quindi spiegato di avere perso le forze e di essere finita al di là del balcone precipitando al suolo. I soccorsi sono arrivati subito. Nonostante non abbia mai perso conoscenza, le sue condizioni sono apparse gravi. Una volta in ospedale però ha cominciato a riprendersi. La prognosi è quindi stata sciolta. Per rimettersi dalle diverse fratture che la caduta le ha provocato avrà bisogno di circa un mese di tempo. •

F.M.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1