CHIUDI
CHIUDI

01.12.2020

Verolavecchia e Milzano Spiedo benefico al top

Lo spiedo protagonista di una domenica di solidarietà. Da Verolavecchia a Milzano il piatto simbolo della «brescianità» ha fatto da testimonial alla raccolta fondi per sostenere gli oratori. Lo sforzo dei volontari è stato doppio: da un lato una squadra si è prodigata dall’alba per cucinare lo spiedo, dall’altra gli incaricati hanno fatto la spola per la consegna delle porzioni d’asporto. A Milzano sono state evase oltre 210 prenotazioni: il piatto era contenuto in appositi contenitori sigillati e con un perfetto sistema di fruizione che ha evitato il formarsi di assembramenti e garantito il rispetto delle norme anti-contagio. Stesso successo a Milzano dove le 200 prenotazioni a disposizione erano già state «bruciate» a metà settimana. Lo spiedo, con polenta e patatine fritte, è stato consegnato, sia all’oratorio che a domicilio. I fondi raccolti saranno come detto utilizzati per finanziare le attività dei due centri giovanili che come tutte le strutture di aggregazione stanno attraversando un momento difficile. •

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1