A febbraio in arrivo 400 mila vaccini Covid

A Brescia è tornato regolare il ritmo della campagna vaccinale
A Brescia è tornato regolare il ritmo della campagna vaccinale

Dopo il rallentamento della settimana scorsa, le vaccinazioni anti Covid nei presidi degli Spedali Civili hanno ripreso a ritmo regolare, secondo programma, recuperando anche la seduta di mercoledì scorso, sospesa per il noto ritardo nella fornitura di vaccini Pfizer. Sono state somministrate, fino a sabato 23 gennaio, 10.575 vaccinazioni, di cui 10.437 prime dosi e 138 seconde dosi, a tutti i professionisti aziendali, agli operatori Usca, ai medici di Continuità Assistenziale, ai medici di medicina generale ed ai pediatri di libera scelta e ai volontari. SONO STATE inoltre fornite 1.512 dosi vaccinali alle Rsa e 1.548 alle strutture private accreditate, per un totale generale di 13.635 vaccinazioni di cui 13.497 prima dose. «Le forniture della ditta Pfizer, questa settimana, sono avvenute regolarmente e ciò consente il mantenimento del calendario relativo alla somministrazione dei richiami», spiega la direzione dell’Asst Spedali Civilei. In queste ore intanto è stato definito il calendario settimanale, previsionale, delle consegne in Regione Lombardia per il nuovo mese da parte delle aziende Pfizer e Moderna (di quest’ultimo vaccino però gli Spedali Civili non hanno ancora ricevuto quantitativi). «SI TRATTA DI un piano di consegne piuttosto corposo - spiega il vicepresidente ed assessore al Welfare di Regione Lombardia, Letizia Moratti - che va nella direzione di proseguire in maniera incisiva nella campagna di vaccinazione sul territorio, fondamentale per andare a diminuire ulteriormente il rischio di contagi e arrivare a situazioni sanitarie gestibili senza emergenze da parte degli operatori e con fiducia da parte della collettività». Pfizer si è impegnata a consegnare alla Lombardia 294.840 dosi effettive. Nello specifico, 85.410 nella settimana dell'8 febbraio, 104.130 in quella del 15 febbraio e 105.300 nella settimana del 22 febbraio. Moderna ha invece comunicato un piano di consegne effettive così ripartito: 27.500 nella prima settimana, 82.100 nella terza. «Attendiamo con attenzione febbraio» ha aggiunto Moratti. Intanto, nella giornata di ieri, in Lombardia sono stati effettuati 14.000 vaccini, per un totale di 234.550 somministrazioni totali. • © RIPRODUZIONE RISERVATA