TOSCOLANO MADERNO

Auto nella
scarpata, salvo
il conducente

di L. SCA.
Macchina dei soccorsi attivata ieri verso mezzogiorno, ma la «vittima» era a casa da un giorno. La vettura è uscita di strada venerdì sera nella valle delle Camerate. Svenuto per ore il conducente
La carcassa dell’automobile ritrovata nella scarpata
La carcassa dell’automobile ritrovata nella scarpata
La carcassa dell’automobile ritrovata nella scarpata
La carcassa dell’automobile ritrovata nella scarpata

Macchina dei soccorsi in allarme ieri all'ora di pranzo in alto Garda dopo che alla centrale operativa del 112 era giunta la segnalazione dell'avvistamento di un'auto precipitata in una scarpata in valle delle Camerate a Toscolano Maderno. Codice rosso d'ordinanza e come da prassi consolidata in casi analoghi, è scattata l'allerta delle squadre del soccorso alpino speleologico lombardo con inevitabile segnalazione ai Volontari del Garda e alla pattuglia della Polizia Stradale. L'allarme fortunatamente è rientrato in tempi ragionevolmente brevi, lo spazio temporale necessario per verificare la dinamica dei fatti e accertare che il conducente era in quel momento a casa in perfetta salute. L'AUTOMOBILISTA, residente della zona, stava transitando dalla strada a nord della frazione di Gaino che conduce in valle delle Camerate, quando poco prima del vecchio mulino, per cause accidentali ha perso il controllo della vettura precipitando nella scarpata. Il volo di una trentina di metri si è concluso con il ribaltamento dell'auto vicino al torrente. Pare che l'uomo sia rimasto svenuto all'interno della sua Toyota e che, ripresosi, abbia in seguito raggiunto casa presentandosi il giorno successivo con la moglie negli uffici della Polizia Locale in Municipio a segnalare l'accaduto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA