Bambini mai nati, duello in aula tra il centrodestra e Muchetti

Le tombe in plastica di bambini mai nati al cimitero Vantiniano sono finite al centro di una polemica che ieri ha animato anche i lavori del Consiglio comunale di  Brescia. Valter Muchetti
Le tombe in plastica di bambini mai nati al cimitero Vantiniano sono finite al centro di una polemica che ieri ha animato anche i lavori del Consiglio comunale di Brescia. Valter Muchetti
Le tombe in plastica di bambini mai nati al cimitero Vantiniano sono finite al centro di una polemica che ieri ha animato anche i lavori del Consiglio comunale di  Brescia. Valter Muchetti
Le tombe in plastica di bambini mai nati al cimitero Vantiniano sono finite al centro di una polemica che ieri ha animato anche i lavori del Consiglio comunale di Brescia. Valter Muchetti

All’opposizione di centrodestra non è sembrato vero di mettere sotto tiro quello che il sindaco Del Bono vorrebbe come suo successore: l’assessore Valter Muchetti. L’occasione era ghiotta. Glie l’hanno fornita articoli di giornale che hanno sollevato la questione delle esumazioni dei resti di bambini mai nati in porzioni di terra del Vantiniano. Quella, infatti, è materia che fa parte della delega di Muchetti. E Lega, Forza Italia e Fratelli d’Italia hanno imbracciato l’archibugio e sparato i pallettoni più grossi che potevano. Lo avevano già fatto in commissione, ieri si sono ripetuti in Consiglio comunale. (...)

Leggi l’articolo integrale sul giornale in edicola

Eugenio Barboglio