Brescia fa il pieno prima del «rosso» E ora si chiude tutto

Molte persone in città per l’ultimo giorno prima della zona rossa
Molte persone in città per l’ultimo giorno prima della zona rossa

L’ultimo «giorno d’aria» è andato: da oggi Brescia ripiomba nella zona rossa. Vietati gli spostamenti, consentito uscire solo per comprovate necessità con autocertificazione alla mano, centri commerciali e negozi chiusi ad eccezione delle categorie considerate essenziali. E come era prevedibile molti cittadini ieri non si sono lasciati sfuggire gli ultimi sprazzi di una semi-libertà, invadendo il centro storico sin dalle prime ore del mattino. Nulla in confronto a quel 13 dicembre con la conquista per la Lombardia della fascia gialla, dopo infinite settimane di restrizioni, ma comunque continuo e, in alcuni casi incontrollato, il flusso di persone a passeggio. «È inevitabile - ripetono senza sosta i gestori dei locali - sono ormai mesi che andiamo avanti in questo modo. La gente è stanca e ne approfitta appena può e finché può. (...)

Leggi l’articolo integrale sul giornale in edicola

Marta Giansanti